Isole Faroe: Trekking al punto panoramico Klakkur, Klaksvik

Il diario del viaggio alle Isole Faroe è uno dei capitoli del mio libro “RACCONTI DAL GRANDE NORD, viaggio alle alte latitudini


trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur kalsoy

Le Isole Faroe sono terre grezze, ruvide. La costa è sottile, in bilico tra le onde dell’oceano e le montagne che salgono subito, ripide, non ancora plasmate dal tempo. Per i trekkers sono un paradiso. Ogni angolo delle isole rivela scorci sulle altre, panorami che si aprono all’improvviso, scogliere vertiginose, fari abbarbicati a picco sull’oceano, prati verdi che finiscono direttamente nel mare.

trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur sentiero

Trekking per Klakkur – sentiero verso la cima

Fare trekking alle isole Faroe però non è così semplice. I percorsi non sono quasi mai segnati, e orientarsi sarebbe facile se il tempo fosse in qualche modo stabile. Ma il meteo alle Faroe cambia come forse da nessun’altra parte del mondo. Il sole si conta a minuti, nuvole e nebbia possono materializzarsi dal nulla nel giro di un attimo, trascinanti da un vento che non cessa mai. Bisogna stare attenti. Un turista, proprio qualche giorno fa, si è avventurato nella nebbia e ha fatto una brutta fine.

trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur

Klaksvik, poco sotto al punto di partenza del trekking

trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur salita

La strada che sale da Klaksvik risale sulla collina è asfaltata. Poi diventa mulattiera, fino a un cancello dove non si può più proseguire in auto. Il sentiero corre su per la dorsale, dritto, fino a Klakkur. Ci vuole poco più di una mezzora per arrivare in cima alla collina. Un percorso semplice, facile, quasi banale. Ma a Klakkur si apre un panorama sublime: l’isola di Kalsoy, il flauto, lunga e distesa sul mare, e le altre isole, irregolari, che disegnano figure irregolari nel mare.

marco grippa racconti dal grande nord libro trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur

isole faroe viaggio klaksvik klakkur panorama

Panorama da Klakkur

Ci si può girare a 360 gradi, davanti agli una cartolina che scorre senza soluzione di continuità. Trovo un bellissimo pomeriggio, dove sprazzi di sole filtrano tra alcuni temporali che rovesciano secchiate di acqua qui e là. Uno scroscio di pioggia mi sfila vicino, poi è di nuovo sole, nuvole, che cambiano luci e ombre sull’arcipelago. Sulla cresta, il vento a volte mi sposta quasi di peso e fa fremere i lacci della mia giacca. Klaksvik, da lassù, si vede con le sue case colorate e il porto nell’insenatura tra le due penisole di Bordoy.

trekking isole faroe viaggio klaksvik klakkur mare

Il sito migliore per i percorsi di trekking è http://hiking.fo/. Se non ve la sentite di cercarvi i trekking da soli, vi possono portare loro.

–> Foto e racconto dal mio viaggio alle Isole Faroe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.