Capesante su crema di zucca e porri fritti

ricetta capesante crema di zucca e porri

Ho mangiato questo piatto in un ristorante raffinato. Le capesante erano due, su una minuscola crema di zucca che spariva con l’acqua delle capesante. I porri non c’erano, sostituiti da qualcosa sempre in quantità minuscola.

È possibile cucinare gourmet ma con così che riempiano la pancia? Sì, a una condizione: che siano davvero buoni. Se per apprezzarlo non puoi mangiarne più che un boccone, per me non è buono.

Ecco la mia ricetta!

Ingredienti:

– Capesante (ma andrebbero bene tantissimi altri tipi di pesce, dal merluzzo al salmone selvaggio ai calamari, ecc…)

– Zucca (meglio di tipo piacentina o mantovana)

– Porri

– Peperoncino

– Olio

– Curcuma

– Pepe nero

– Fave di tonka (non indispensabile ma meglio averla)

Ricetta della crema di zucca:

Bollire o cuocere al vapore la zucca, mixarla con un minipimer con olio, pepe nero, curcuma, fave di tonka

Ricetta porri fritti:

Tagliare i porri molto piccoli e soffriggerli in olio abbondante.

Ricetta capesante:

Scottare le capesante con un pizzico di olio e peperoncino

Impiattamento

Impiattare mettedo la crema di zucca sotto, i porri in mezzo, le capesante sopra. Facile no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.